home
cerca nel sito
Area Stampa

Informazioni e materiali utili
per giornalisti e operatori stampa

 

 


 

 

Comunicato Stampa: Le opportunità internazionali del Master in Fundraising

Il Master in Fundraising da anni si impegna per formare i professionisti della raccolta fondi, persone che credono nel valore della solidarietà e dell'impegno sociale e che si mettono in gioco professionalmente per contribuire alla crescita e al benessere della collettività.

Quest’anno il Master propone un percorso formativo di respiro ancora più internazionale, con la partecipazione di docenti d’eccellenza provenienti, soprattutto, dagli Stati Uniti, dal Canada e dal Regno Unito, Paesi tra i più avanzi al mondo nel campo del fundraising.

Ecco alcuni dei professionisti che approfondiranno insieme agli studenti i principali strumenti di raccolta fondi:

  • Stephen Pidgeon, docente del modulo Mailing & Direct Response Marketing avanzato; Pidgeon è fondatore e presidente dell’agenzia di marketing Tangible Response, una forza trainante nell’industria del direct marketing del Regno Unito;
  • Guy  Mallabone, docente del modulo Major Donors; Mallabone è presidente e CEO della Global Philanthropic (Canada), una delle più grandi agenzie internazionali di consulenza per il fundraising e il nonprofit;
  • Richard Radcliffe, docente del modulo Legacy Fundraising, opera da 30 anni nel fundraising e da 15 anni nel campo dei lasciti testamentari. Lavora per Smee & Ford, una grande compagnia inglese che legge circa 1.000 testamenti al giorno da 150 anni;
  • Francesco Ambrogetti, docente del modulo Emotional Fundraising, novità nel campo della raccolta fondi in Italia; Ambrogetti è resource mobilization adviser for Asia and Pacific per UNFPA - United Nations Population Fund in Thailandia.

Il Master in Fundraising offre, inoltre, numerose opportunità di stage e lavoro all’estero, grazie ai molti canali aperti nei dodici anni di attività e al vasto network internazionale a disposizione. Il Master da sempre è visto dalle organizzazioni nonprofit nazionali e internazionali come garanzia di elevata preparazione e motivazione dei propri studenti ed è per questo che la percentuale di occupazione degli alumni ad un anno dal conseguimento del diploma è tra le più elevate in Italia (92%).

Gli studenti del Master sono seguiti da un consulente di carriera che li indirizza verso il percorso di stage e, successivamente, lavorativo più adatto ed efficace. La scelta dello stage rappresenta un momento fondamentale per l’inserimento dello studente nel mondo del lavoro ed è per questo che il Master dedica una particolare attenzione a questo aspetto.  

Numerose le collaborazioni avviate negli ultimi anni con realtà di altissimo livello, sia sul territorio nazionale che all’estero. Tra queste, solo per citare alcuni nomi:
ActionAid, Amnesty International, Antoniano Onlus, AMREF Italia, Casa della Carità, CCS Italia, CEFA, Comune di Genova, COOPI, COSPE, European Genetics Foundation, European Training Studies, FAI, Fondazione ACRA, Fondazione Alberto Sordi, Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson, Fondazione Hospice Seràgnoli Onlus, Fondazione La Biennale di Venezia, Fondazione Teatro San Carlo, Free Software Foundation Europe Berlino, General Marketing & Fundraising Consulting, Global Philanthropic Limited UK, GREENPEACE Italia, Intermòn Oxfam, International Fund for Agricultural Development, Italian Opera Foundation Australia, IOR, Medici Senza Frontiere, NutriAid Onlus, Ospedale Bambino Gesù, Oxfam Italia, Oxfam Ireland, Politecnico di Milano, Regione Emilia Romagna, Royal Free Charity UK, Sait Polytechnic Canada, Save the Children Italia, Slow Food, Telethon, Terre des Hommes Italia, The Coca Cola Foundation, UNHCR, UNICEF Italia, UnidownYWCA Toronto, Wikimedia Italia.

Ricevi le Novità!
nome
cognome
e-mail
Privacy e termini di utilizzo

Mi iscrivo!


 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK