Giancarla Pancione

   Save the Children Italia

Direct Marketing

    Inizia la sua carriera come fundraiser nel 1999 nel mercato britannico dopo studi molto diversi rispetto al campo del marketing. Intraprende questo percorso per un puro caso o un’intuizione di un Direttore Marketing che viste le sue attitudini caratteriali la spinge a provare.

    Ha lavorato per Amnesty International UK, Amnesty Italia, UNHCR e attualmente è il direttore marketing di Save the Children Italia. Nel 2006 la raccolta da individui di SCI ammontava a circa 6 milioni ad oggi, dopo quasi 10 anni, supera i 50 milioni. Crede fortemente nel lavoro di squadra e nel fatto che gran parte del successo si costruisce con un ottimo team.  A livello internazionale ha aiutato SC South Africa, SC Netherland e SC Australia con la strategia sui donatori individuali mentre è nell’Advisory Board di SC Filippine. Lavora anche nel Global Sponsorship group  per lo sviluppo del sostegno a distanza all’interno di Save the Children International.

    Il suo motto è essere innovativi, copiare con intelligenza, seguire l’istinto con determinazione, rischiare prevedendo sempre un piano B e non perdere mai di vista gli obiettivi. Essere ottimista la contraddistingue, pensa che sarà un successo comunque vada e soprattutto sbagliando si impara! Insegna in varie realtà accademiche ma si definisce un tecnico e non un docente. Pensa che fare il fundraiser sia il mestiere più bello del mondo!