Ambrogetti

Francesco Ambrogetti

   United Nations Capital Development Fund

Emotionraising

Dirige la Supporter Engagement dell’UNICEF a New York con l’obiettivo di mobilitare 100 milioni di sostenitori che diano la loro voce, il loro tempo e il loro denaro a sostegno dei bambini piu’ poveri del mondo.

Precedentemente ha guidato l’Innovative finance del Capital Fund dell’ONU ed e’ stato Direttore Marketing e Fundraising per UNICEF Italia. In 25 anni Francesco ha svolto vari ruoli di raccolta fondi con organizzazioni quali UNAIDS, UNHCR, MSF, WWF e Croce Rossa. Ha lavorato un po’ in tutto il mondo e raccolto miliardi di dollari in Europa, Africa, Asia e America Latina. Ha lanciato la campagna “Schools for Africa” per l’UNICEF che ha raccolto oltre 200 milioni di dollari.

Docente al Master in Fundraising dal 2012, è autore di “Emotionraising” edito da Magglioli (nel 2019 la seconda edizione) e “Hooked on a feeling. How passion and devotion for good causes becomes memories and identities” (2021, Hillborn) .

3 cose che dovete sapere di lui:

  1. Ha vissuto e lavorato in 4 continenti negli ultimi dieci anni (Ginevra, Londra, Roma, Panama, Bangkok, New York).
  2. Ha appreso il fundraising da un grande suonatore di banjo e cantautore del folk americano, Pete Seeger.
  3. Ha raccolto miliardi di dollari, ma ha anche rifiutato donazioni di vari milioni, diverse volte.

Dicono di lui: 

Sono bastati pochi video per emozionare tutta la classe. Prof Ambrogetti conosce perfettamente la psicologia dietro il dono ed i “tasti giusti da toccare” per ottenere il meglio dalle campagne di raccolta fondi.

Esperienza e competenza unite ad una capacità di veicolare emozioni che portano il Fundraiser dritto al centro. Là dove deve arrivare: all’emotionraising

Ha reso possibile fin da subito un coinvolgimento emotivo dell’intera classe nelle 4 ore di lezione. Grazie alla sua competenza, professionalità ed esperienza ci ha trasmesso l’importanza primaria che assumono le emozioni nel mondo del nonprofit e non solo.